La liposuzione del mento è in grado di rimuovere il grasso da una delle zone più difficili del corpo. Il grasso può essere facilmente accumulato sotto il mento e qualsiasi quantità di esercizio o una dieta equilibrata, spesso non regala il mento che si vorrebbe. Un mento tozzo è solitamente il risultato di un soggetto in sovrappeso generale, ma in alcuni casi potrebbe verificarsi a causa della struttura corporea della persona, o per cause ereditarie. Con le tecniche di liposuzione del mento, questo grasso può essere rimosso per dare un aspetto più scolpito e giovanile al viso.

La liposuzione del mento viene eseguita più frequentemente con la tecnica tumescente che consiste in una microcannula il cui fluido (cocktail di farmaci anestetici) viene iniettato nell’area desiderata, mentre il grasso viene aspirato assicurando risultati più accurati e alcuni vantaggi rispetto alla liposuzione tradizionale. In alcuni casi, la liposuzione del mento, del collo e della guancia, viene abbinata ad un intervento di lifting al viso per ottenere un aspetto giovanile più completo, se lo si desidera.

Chi è un buon candidato per la liposuzione al mento?

Il miglior candidato per la liposuzione al mento è colui che vuole eliminare fastidiosi accumuli di grasso che appesantiscono l’ovale invecchiandolo. L’età non è una considerazione importante nelle procedure di liposuzione al viso, ma coloro che hanno una pelle più elastica, possono aspettarsi risultati migliori rispetto a coloro che presentano minore elasticità. In molti casi quando la pelle non è elastica, vengono consigliate altre tecniche chirurgiche come un lifting, in grado di “tirare” la pelle dopo aver rimosso il grasso con la liposuzione.

Post operatorio liposuzione al mento

Il recupero post operatorio della liposuzione al mento è un processo relativamente breve. I pazienti che si sottopongono a questo intervento possono provare un leggero disagio con lividi o gonfiore. Questo dovrebbe diminuire in circa 7/10 giorni e dopo questa data si potranno riprendere le normali attività. Per beneficiare dei risultati dell’intervento bisognerà però aspettare dai 3 ai 6 mesi.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *